Teste di taglio laser e di scansione

Domenica 22 Luglio 2018

reparto teste

In questo articolo vogliamo parlarvi di uno dei settori cruciali nella nostra azienda: il Reparto Teste, dove vengono assemblate tutte le teste di scansione e di taglio laser che vengono utilizzate per la produzione di macchine marcatrici, macchine da taglio e ibridi prodotte da Cutlite Penta, Ot-las e El.En.

Teste di scansione e teste di taglio laser

In primis dobbiamo distinguere tra le diverse tipologie di teste esistenti:

Ci sono tre tipologie di teste:

Teste di marcatura

Teste di taglio CO2

Teste di taglio FIBRA

Teste di marcatura

Le teste di marcatura vengono utilizzate per incidere e marcare varie tipologie di materiali quali carta, legno, cuoio, plexiglass, vetro, tessuti, etc. Queste tipi di teste utilizzano motori galvanometrici e schede elettroniche progettate e prodotte direttamente all’interno del gruppo El.En. Inoltre utilizzano specchi per la riflessione del laser nelle tre tipologie: quarzo, alluminio e berillio che vengono scelti in base ai requisiti richiesti, per potenza e velocità, dal cliente finale.

teste di laser


Teste di taglio

Le teste di taglio CO2 vengono utilizzate per le macchine di taglio per plexiglass e per macchine da fustelle.

Teste di taglio Fibra

Le teste di taglio fibra vengono utilizzate per taglio lamiera acciaio, alluminio e ferro. Le progettiamo e produciamo internamente, utilizzando componenti elettronici e lenti ottiche di varie tipologie in base alla focale richiesta. Tutte le teste vengono montate in camera pulita per garantire la massima pulizia all’interno della testa e delle ottiche. Fanno parte delle teste fibra anche le teste utilizzate nelle macchine a 5 assi e per il taglio cianfrinato.

La fase di realizzazione

Le fasi di progettazione, sviluppo e realizzazione sono determinanti e molto importanti per la resa finale della testa realizzata.

Collaboriamo sia con i reparti di produzione delle macchine, sia con il reparto assistenza per coordinare al meglio la produzione finale delle macchine. Ci interfacciamo poi costantemente con il reparto Ricerca e Sviluppo e con i disegnatori meccanici, sia per il montaggio delle nuove tecnologie da utilizzare nelle teste, sia per i nuovi tipi di prototipi. Questo continuo coordinamento ci permette di svolgere al meglio il lavoro e di garantire anche un continuo aggiornamento del nostro personale specializzato, aspetto questo che ci rende sicuri sulla qualità del prodotto finale.